Generatore di Nomi di Startup

Genera idee per il nome della tua Startup qui sotto.

Che Nome dare alla Tua Startup

Trovare il nome perfetto per una startup, il nome per il prossimo successo, può sembrare davvero scoraggiante.

Innanzitutto, comincia col capire cosa deve comunicare il tuo nome. Hai un azienda di prodotti di lusso o divertenti? Devi fare in modo che il linguaggio sia appropriato. Un’azienda nella tecnologia chiamata ‘Speranza’ avrebbe un nome fuorviante, di nessuna rilevanza per il settore e non sarebbe chiaro ciò che vuoi comunicare con quel nome.

Il nostro Generatore per Startup non ti aiuterà solo a creare un nome, con questo articolo ti aiuteremo con molte altre cose. Daremo un’occhiata ai tuoi Obiettivi di Brand, Target di Mercato, agli Interessi dei Clienti; Analizzeremo i Nomi della Concorrenza, faremo un brainstorming di idee e troveremo l’ispirazione per nomi di Startup.

Scegliere un Nome Breve e Brandizzabile

Il nome che vorresti trovare deve essere corto, facile da ricordare, rilevante al settore e di facile spelling. Pensa a Google, Amazon o Nike. Riesci ad immaginare questi marchi decollare, diventando i nomi importanti che sono attualmente, se avessero mantenuto i loro nomi originali? Nike si chiamerebbe ‘Blue Ribbon Sport’, troppo lungo e noioso. Google si chiamerebbe ancora ‘Back Rub’. È strano e completamente casuale, riusciresti ad immaginare qualcuno dire ‘backrubbalo su Internet’?

Avere un nome corto e brandizzabile, qualcosa di facilmente riconoscibile e originale, è essenziale per la crescita delle aziende di successo. Abbiamo scritto una guida molto più dettagliata sul nostro Generatore di Nomi di Brand.

Obiettivi delle Startup

Dove vorresti far arrivare la tua azienda in 10 anni? Se stai avviando un’attività di produzione di borse, vorrai in futuro espanderti con la produzione di altri accessori? Un nome come ‘La Borsa del Postino’, nonostante sia descrittivo, interessante e si concentri su una nicchia di un mercato competitivo, potrebbe un domani diventare limitativo.

Può essere che la tua attività non vada come ti aspetti o come avevi pianificato. Nessuno può predire ogni eventualità ma avere degli obiettivi chiari, definiti, e la comprensione del fatto che un nome sbagliato potrebbe essere restrittivo nel futuro, ti aiuterà a trovare il nome perfetto ed a costruire la tua identità di brand.

Target di Mercato

Trovare il nome per una startup richiede un discreto numero di ricerche. Non dovrebbe solamente relazionarsi al tuo prodotto ma trascinarlo in profonde associazioni contestuali che catturino la quintessenza della tua azienda. Deve identificarsi con il messaggio complessivo dell’attività ed essere ricordato facilmente. Dovrebbe essere facilmente riconoscibile e scatenare una risposta emotiva positiva.

Pensa alla tua nicchia di mercato ed i suoi attuali trend. Poi pensa a tutte le associazioni che puoi trovare con quella nicchia. Ad esempio, per l’industria degli integratori per la salute potresti considerare i cibi biologici e le sostanze salutari in voga. Chiedi a te stesso, quali sono gli interessi del mio target di mercato? A che tipologia di brand posso associarlo e perchè? Una volta che hai una comprensione approfondita dei loro interessi, puoi iniziare a pensare un nome che entri in testa ai clienti e sia d’aiuto per la crescita della tua attività.

Startup nella Tecnologia

Quando è ora di dare il nome ad una startup nel ramo della tecnologia, come per qualsiasi altro brand, devi considerare il target che hai scelto. Un’azienda B2B dovrebbe avere un nome più tecnico, rispetto ad una che opera con la clientela privata. Ad esempio, Apple è un nome divertente e ironico, facilmente identificabile, supportato in modo interessante attraverso i loro prodotti brandizzati. Ma l’identità di questo brand non avrebbe funzionato così bene per un’azienda come Microsoft, agli inizi operante quasi completamente nel B2B. Il suo nome è descrittivo, pertinente e facile da ricordare;è un’azienda produttrice di software e il loro nome è serio e piuttosto noioso, senza essere eccessivamente tecnico.

 Se andiamo più a fondo nel settore possiamo trovare l’IBM, la corporate International Business Machines. L’acronimo è breve e semplice, mentre il loro nome è lungo, serio, difficile da ricordare ed infatti la maggior parte delle persone non ha idea di cosa significhi IBM. Tuttavia, possiamo percepire con chiarezza la serietà di quest’azienda. Sono internazionali, quindi puoi fidarti di loro, hanno a che fare con le aziende e costruiscono macchine, o qualche tipo di tecnologia. La versione completa è un nome potente ma non abbastanza accattivante ed è per questo che utilizzano l’acronimo come marchio.

Quindi, per la tua startup nella tecnoloogia, devi fare le seguenti considerazioni: sei un’azienda B2B o B2C? Se stai iniziando come B2B, vorrai un domani  espanderti verso il cliente finale?

Il tuo nome dovrebbe usare un linguaggio che informi per persone su quello che fai, cosa produci ed attirare il tuo target nella giusta maniera.

Analisi dei Nomi di Startup

Allergenio

L’innovativo motore di ricerca proposto da questa giovane startup italiana permette a chiunque di essere sempre informato su tutte le tipologie di allergeni. È il risultato di un interessante combinazione delle parole allergene e genio. Geniale!

BusForFun

Questa startup nel mondo dei trasporti offre servizi di bus e navette verso i principali centri divertimento e gli eventi più importanti. Il nome è azzeccatissimo, fornisce immediatamente tutte le informazioni necessarie sui servizi offerti.

Cercaofficina.it

Quest’azienda mette a disposizione un motore di ricerca che ti permette di ottenere, e confrontare, preventivi online per la manutenzione e la riparazione delle automobili. Il nome è altamente informativo e non lascia alcun dubbio.

LastMinuteSottoCasa

Startup eco-friendly italiana, sviluppatrice dell’omonima app che permette ai negozianti che rischiano di dover buttare cibo fresco, sprecandolo, di inviare una notifica ai cittadini che vivono nelle vicinanze proponendo loro sconti vantaggiosi.

Soldo

Un’altra startup italiana, operante nel settore finanziario. Offre comodi servizi di gestione delle carte aziendali. Il suo nome è semplice, chiaro e va dritto al punto.

Supermercato24

Quest’azienda offre una piattaforma online per il servizio di consegna a domicilio della spesa, scegliendo tra le più importanti catene di supermercati. Hanno optato per un nome semplice ed altamente informativo.

Idee per Nomi di Startup

Trovare il nome perfetto per una startup non è facile. Per questo alcuni dei più grandi marchi attuali hanno iniziato con qualcosa di completamente diverso. Il tuo nome deve essere accattivante e pertinente, breve e dolce, facile da scrivere e ricordare.

Inizia con un brainstorming di termini, parole e frasi che si collegano alla tua nicchia. Espandi la lista aggiungendo i maggiori trend e idee astratte che si relazionano al messaggio principale che sta dietro al tuo brand.

Prova ad usare il nostro Generatore di Nomi di Startup per creare istantaneamente migliaia di idee per nomi relazionate alle parole chiave che hai scelto durante il brainstorming. Prova il nostro generatore di nomi di dominio per trovarne uno per la tua startup.

Una volta elaborata una lista di termini, elimina quelli irrilevanti o sgradevoli. Pensa quanto chiaramente le parole possono essere capite, ricordate e tradotte prima di esplorare varianti e comporre parole.

Infine, chiedi un’opinione ad altre persone. Ricordati del tuo target di clientela, non chiedere solo ai tuoi amici o parenti ma anche a persone che potrebbero appartenere alla nicchia che hai scelto. Capiscono il nome? Saprebbero scriverlo? Come suona quando lo pronunciano?

Ecco una piccola lista di parole associate alla teconologia che possono esserti d’aiuto:

Tecnologia

Robotica

Avanzato

Innovazione

Cyber Security

Nano

Micro

Applicazione

Ottico

Logaritmo

Quanto

Pixel

Risoluzione

Software

Hardware

Operazione

Archivio

Dati

Processi

Codice

Firma

File

Script

Startup Names: Top Tips to Remember

  1. Facile da ricordare e scrivere: Non vuoi dover costantemente correggere le persone su come si scrive o pronuncia. Se qualcuno lo sente pronunciare deve riuscire poi a ricercarlo su internet. Se hai storpiato una parola per cercare di renderla più divertente, le persone potrebbero fare fatica a trovarlo, o peggio, ricordarlo.
  2. Originale: Attraverso il nome della tua startup hai la possibilità di mostrare il carattere e la personalità del tuo brand.
  3. Pertinente: Il tuo nome dovrebbe relazionarsi in qualche modo al tuo prodotto o servizio. Un nome completamente casuale potrebbe funzionare con un ampio margine di budget per il marketing ma farai molta più fatica. Le persone si aspettano un nome in qualche modo informativo.
  4. Sei troppo timido per ammetterlo: Non stai cercando un nome noioso per la tua azienda ma nemmeno uno esagerato. Immagina di parlare del tuo business a uno sconosciuto. Tu e i tuoi dipendenti dovreste essere felici e orgogliosi di raccontare dove lavorate. Con un nome tipo Back Rub ad esempio, probabilmente non sarebbe così. Inoltre, il nome deve suonare bene ad alta voce.
  5. Non limitarti: Mano a mano che il tuo brand cresce, magari vorrai espanderti su nuovi settori. Amazon in origine vendeva solamente libri, immagina se invece Jeff Bezos l’avesse chiamato ‘The Online Book Store’.
  6. Target di mercato: Ricorda, tu ie i tuoi amici non siete il tuo target, quindi il nome grandioso che ingenuamente vi fa sbellicare dalle risate, potrebbe non funzionare. Se il tuo tipo di clientela interessa le grandi banche internazionali, probabilmente vorrai un nome più serio, formale e consono, rispetto ad un’azienda che vende marsupi ad un target di festaioli.
  7. Disponibilità: Fai delle ricerche online. Scopri che nome hanno scelto i tuoi competitori e perchè. Successivamente fai delle ricerche sulle tue migliori idee per il nome e accertati che nessuno l’abbia già registrato.
  8. Non violare alcun marchio registrato: Prima di prendere qualsiasi decisione definitiva, controlla che il tuo nome non violi alcun marchio già esistente. Fai una ricerca su https://euipo.europa.eu/ per controllare se il nome è disponibile.
  9. Controlla la disponibilità di dominio e strumenti social: Per ottenere i risultati migliori, vorrai mantenere lo stesso nome su tutte le piattaforme, idealmente solo il nome del tuo brand e del tuo dominio. Non risulta sempre facile e questa è un’altra ragione per trovare un nome originale.
here
No Thoughts on Generatore di Nomi di Startup

Leave a Comment